<< >>

italiano

русский
Главная > I luoghi sacri ortodossi

I luoghi sacri ortodossi

Particolarmente festosa è la circostanza dell'arrivo delle sacre icone che vengono esposte nella Parrocchia di Sant' Ambrogio, dove i nostri parrocchiani hanno potuto pregare davanti all'icona miracolosa della Madre di Dio proveniente da Pociaiev, alle icone della "Madonna della tenerezza" (dei sette dolori), da cui traspira olio santo, della Madre di Dio da Boyana, che trasuda lacrime, e quella di Sant'Eugenia martire che miracolosamente si e'riprodotta sul vetro. Nel 2010, accompagnato dalla benedizione dell'Arcivescovo di Korsun e per intervento del Console Generale della Federazione Russa di Milano Aleksey Paramonov, è stato portato in Italia per la prima volta il Fuoco sacro del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Da allora questo eccezionale simbolo sacro viene esposto ogni anno nella Parrocchia. Per la sua conservazione la Casa produttrice di gioielli "Lobortas" di Kiev ha creato una preziosa lampada d'argento su cui è riportato il monogramma di Sua Santità il Patriarca Cirillo. Nella Parrocchia di Sant'Ambrogio sono conservati altri numerosi oggetti sacri: l'urna contenente 21 frammenti delle reliquie dei Santi Padri delle Grotte di Kiev, dono di Sua Eminenza il Metropolita Vladimir (Sabodan), Primate della Chiesa Ortodossa Ucraina, le icone con le reliquie dei Santi Ambrogio è Filaret di Chernigov, dei martiri Gervaso e Protaso, di Santa Natalia e Santa Barbara martiri e di altri santi. Un importante significato per i parrocchiani di Sant'Ambrogio hanno anche gli acatisti, inni eseguiti davanti alle reliquie dei Santi milanesi, il martedì si prega davanti alle reliquie di San Vittore martire nella Basilica a lui dedicata, il mercoledì nella Basilica di San Lorenzo, il giovedì in Sant'Ambrogio presso le reliquie del Santo e dei martiri Gervaso e Protaso e il venerdì in Duomo per onorare Santa Tecla. La nostra Parrocchia organizza pellegrinaggi in Italia e all'estero. Ogni anno, dal 2008, i nostri pellegrini si recano in Terra Santa, in Israele, in Egitto e in Giordania. Sono meta di pellegrinaggio anche i santuari di Grecia, Ucraina, Russia, Moldova e Francia. In Italia è diventato tradizione il viaggio a Bari in occasione delle celebrazioni in onore di San Nicola, abbinato spesso alla visita dei luoghi sacri di altre città del Sud, come Ortona per onorare l'apostolo Tommaso, a Salerno l'apostolo Matteo, a Benevento San Bartolomeo e ad Amalfi Sant'Andrea. Per la festa dell'apostolo Marco i nostri parrocchiani rendono omaggio alle sue reliquie a Venezia. Si organizzano inoltre viaggi a Roma per visitare i luoghi sacri della città, a Torino per l'ostensione della Sacra Sindone, a Genova dove è conservata una copia della sacra immagine di Gesù e a Loreto per onorare la casa della Madre di Dio. Anche i luoghi sacri di Milano sono meta di pellegrinaggio da parte di visitatori che provengono da diversi paesi.

Расписание Богослужений